Reggio Calabria, arrestato Antonino Lo Giudice

Reggio Calabria, arrestato Antonino Lo Giudice

polizia di stato

La Squadra mobile ha fermato a Reggio Calabria Antonino Lo Giudice, di 51 anni, accusato di essere il capo dell’omonima cosca della ‘ndrangheta.

Il provvedimento di fermo é stato emesso dal procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Michele Prestipino, e dai sostituti Giuseppe Lombardo, Marco Colamonici e Betatrice Ronchi.

Il fermo scaturisce dalle dichiarazioni d’accusa fatte nei confronti di Lo Giudice da quattro pentiti di ‘ndrangheta, Consolato Villani, Roberto Moio, Maurizio Lo Giudice e Paolo Iannò.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!