Omaggio a Mia Martini, un’artista straordinaria

Omaggio a Mia Martini, un’artista straordinaria

In occasione del 15° anniversario della sua scomparsa, avvenuta prematuramente il 12 maggio, Mia Martini viene affettuosamente omaggiata in tv da colleghi e speciali, con articoli sui giornali, spettacoli, ma la sua assenza si sente…
La prestigiosa rivista Raro dedica nel suo nuovo numero di maggio in edicola un servizio interessante sulle rarità mondiali di Mia Martini. Una accuratissima selezione dei  suoi dischi più rari di Mimì: dall’Angola ad Israele, dall’Italia al Giappone, la sua discografia raccoglie esemplari rarissimi, di particolare bellezza e ha portato voce la sua  splendida voce.
In replica sulle reti Rai la trasmissione di Giovanni Minoli  “La  storia siamo noi – Mia Martini – storia di una voce”, nella quale si ripercorre la sua carriera, con le preziose testimonianze di colleghi come Claudio Baglioni, suo primo collaboratore nell’album di esordio “Oltre la collina”, Ornella Vanoni, Gino Paoli, Caterina Caselli e di alcuni familiari come il padre Giuseppe Bertè e la sorella Olivia. Canale 5 propone nuovamente nelle fasce notturne tra mercoledì 12 e venerdi 14 “Notte Mimì”.
In attesa di un disco tributo a Mimì, realizzato da soprattutto da artisti venuti fuori dai talent come Marco Mengoni, Marco Carta, Alessandra Amoroso, Noemi, che si sono già avventurati nel proporre il repertorio martiniano, segnaliamo la recente performance televisiva dal vivo di Loredana Errore nella interpretazione da brivido di “Gli uomini non cambiano”.
Il 15 maggio, il gruppo vocale dei ’Cherries on a swing set’ propone, all’interno dello spettacolo che si terrà a Porano (TR), al Teatro Santa Cristina, uno speciale omaggio all’arte di Mia Martini. Si aprirà sulla note di “E non finisce mica il cielo”, il capolavoro di Ivano Fossati,  per proseguire con “Volesse il cielo”, splendida e delicata poesia di Vinicius de Moraes, in cui il gruppo affronta solo con le voci tutta l’imponente introduzione che nell’incisione originale era affidata ad un’orchestra d’archi. Interamente a cappella “Agapimù”, sostenuto dalle percussioni e “Lucy”,  ispirato ai colori e alla musica della Calabria e un medley finale con “Padre davvero”, “Donna sola”, “Minuetto”, “La nevicata del ’56”, “Almeno tu nell’universo”.
Dall’11 maggio è disponibile su iTunes il primo cd singolo inedito del cantautore Carlo Ghirardato “Canta Mimì”, una delicata ed intensa ballata con in copertina una elaborazione grafica su foto del booklet interno all’album di Mia Martini del 1973 “Il giorno dopo” , quello con “Minuetto”. Ai cori troviamo anche Manuel Auteri.
In occasione del ventennale dalla fondazione, infine, il club “Chez Mimì”, autorizzato dalla stessa artista, edita il nuovo numero della fanzine che conterrà un ampio dossier sull’album “Quante volte…ho contato le stelle”, un’intervista in esclusiva a Shel Shapiro e altre anticipazioni, articoli e curiosità.
Organizza, inoltre, per il mese di giugno, una serata musicale-letteraria dedicata a Mia Martini  al Circolo Pickwick di Messina, con la partecipazione di numerosi ospiti.
Pippo Augliera  www.chezmimi.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!