Melito Porto Salvo (RC), è stata inaugurata la segreteria politica del partito IdV

Melito Porto Salvo (RC), è stata inaugurata la segreteria politica del partito IdV

Tromba,Minniti,Giordano, Alberti

Tromba,Minniti,Giordano, Alberti

di Francesco Iriti

“Bisogna iniziare a dare risposte al territorio ed ai cittadini. La politica non può essere quella dei salotti o delle porte chiuse delle istituzioni. C’é bisogno di un confronto sereno comprendendo i reali bisogni di un territorio da molti anni bistrattato”. L’onorevole Giuseppe Giordano é intervenuto durante questo momento sentito nei locali del partito a Melito Porto Salvo alla presenza, altresì, dei tanti iscritti che non si sono voluti perdere l’incontro.

“Ritorno con fiducia a Melito dopo un mese dall’inaugurazione della segreteria politica e scorgo sempre – ha dichiarato Giordano – la volontà da parte di molti di dare una svolta al modo di fare politica. Per l’Italia dei Valori le elezioni saranno un appuntamento”.

I lavori sono stati aperti da Nino Minniti, candidato dell’Idv nell’area grecanica alle prossime elezioni provinciali. Secondo Minniti “il politico deve stare vicino al territorio. La mancanza di questo avvicinamento é stata una della cause che hanno portato a questa situazione di sfiducia nelle istituzioni che si ricordano dei problemi della cittadinanza soltanto quando ci sono elezioni. La politica, invece, deve rappresentare il trait d’union tra cittadino e istituzione”. Minniti ha dato risposte anche sul suo futuro impegno politico dichiarando che “il mio programma elettorale sarà naturalmente quello del partito badando, in primo luogo, ai problemi dei cittadini”.

Mario Alberti ha aggiunto che “credo in questo progetto. La politica deve fare territorio. Dobbiamo raccogliere la sfida lanciata dai giovani”.

Enzo Tromba, componente della Direzione Provinciale dell’Idv, ha messo in risalto i vari problemi del territorio evidenziando come “una ragazza di Condofuri da cinque anni sta facendo degli studi sul bergamotto a Londra e finanziati dalla California. Questo ci fa riflettere sul perché la nostra terra non mira a puntare alle risorse locali”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!