Melito Porto Salvo (Rc), consegnati i lavori del rettilineo di Prunella

Melito Porto Salvo (Rc), consegnati i lavori del rettilineo di Prunella

Ponte Prunella

Sono stati consegnati ieri i lavori nel rettilineo di Prunella lungo la strada provinciale 183. Nei giorni scorsi i tecnici della provincia si sono recati sul luogo per prendere visione dello stato attuale della carreggiata, in direzione Bagaladi, che presenta due punti del manto stradale che ha subito dei cedimenti visibili che creano non pochi problemi agli automobilisti. Da tempo le due aree sono state transennate anche se non sono state limitate le difficoltà dell’arteria.

Adesso grazie all’interno della Provincia, che prevede un finanziamento di circa 200 mila euro, la situazione ritornerà alla normalità dopo che i tempi di intervento si erano allungati più del dovuto a causa di vincoli di natura ambientale e idrogeologica. In particolare è ceduta la strada creando due voragini che, per fortuna, non hanno creato ulteriori disagi. Da segnalare anche la cattiva educazioni di alcuni cittadini che hanno riversato nella zona dei rifiuti domestici venendo meno alle normali condizioni igieniche.

Entrambi i consiglieri sono voluti intervenire sulla questione che ha riguardato questo lembo di terra che negli ultimi anni non ha avuto grande attenzione da parte dei politici. «Sono felice di annunciare che sono stati consegnati i lavori per la sistemazione del piano viario da Melito Porto Salvo verso l’alta valle del Tuccio. – ha dichiarato Nino Romeo – Sicuramente è poca cosa, ma è un segno dell’attenzione dei politici per questa area. Le opere che sono destinate a segnare lo sviluppo di questo territorio, saranno dal sottoscritto debitamente illustrate da qui a poco e riguarderanno il collegio nel quale sono stato eletto».

A ruota il consigliere Russo, che ultimamente si sta interessando ai problemi melitesi. «Da un paio di anni a questa parte la provincia ha inteso attenzionare al massimo questi tratti di strada innanzitutto per una questione di sicurezza stradale – ha detto il consigliere provinciale Bernardo Russo – ma non meno per una questione di collegamento veloce tra aree che, vuoi per storia, cultura e attività produttive, risultano essenziali per il nostro territorio”.

Alla consegna dei lavori erano presenti il consigliere Russo, il direttore dei lavori Francesco Lombardo, il responsabile del procedimento Domenico Scordo mentre era assente, per sopraggiunti problemi lavorativi, il consigliere Romeo.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments

1 Comment

  1. attivista
    02 Febbraio, 08:42 #1 attivista

    E cari miei siamo a febbraio 2014 e i lavori per questa strada non si sono visti ! 200 mila euro nelle tasche dei signori sopra citati e non solo.. Complimenti