Di Landro:” Siamo alle prime battute con Lo Giudice e ci vuole pazienza”

di Francesco Iriti

 Il procuratore generale di Reggio Calabria, Salvatore Di Landro, stamani a Locri, a proposito della collaborazione del boss della ‘ndrangheta Antonino Lo Giudice si e’ cosi espresso -”Siamo alle prime battute e ci vuole pazienza”.

 Di Landro e’ giunto a Palazzo Nieddu, dove si svolgera’ la commemorazione di Francesco Fortugno, il vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria ucciso cinque anni fa a Locri.

 ”Le forze di polizia – ha aggiunto – e la Procura di Catanzaro si stanno muovendo al meglio, ma io inviterei tutti alla massima fermezza e prudenza. Aspettiamo gli eventi e tra un mesetto ne riparleremo”

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!