Melicucco (Rc), sequestrato un punto scommesse

Questo post é stato letto 21920 volte!

I finanzieri della Compagnia di Palmi, hanno individuato a Melicucco una agenzia destinata alla raccolta ed accettazione di scommesse su eventi sportivi, priva delle necessarie concessioni ed autorizzazioni previste dalla normativa vigente.

Il blitz all’interno dell’esercizio, già oggetto (nel 2009) di controllo sfociato nel sequestro di n. 5 personal computer, due stampanti “P.O.S.”, oltre 220 tagliandi delle scommesse effettuate e nella denuncia di due soggetti alla Procura della Repubblica di Palmi, per violazione dell’art. 4 bis della Legge n. 401/1989) è scattato nella tarda mattinata di martedì a seguito di una preliminare ed approfondita attività di intelligence e mirati sopralluoghi, che hanno consentito di avvalorare la reiterazione della specifica attività.

Questo post é stato letto 21920 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *