Marina di Gioiosa Jonica (Rc), arrestato latitante per duplice omicidio

Marina di Gioiosa Jonica (Rc), arrestato latitante per duplice omicidio

carabinieri

E’ finita la latitanza di Vincenzo Albanese, 20 anni, irreperibile dall’ottobre dello scorso anno per duplice tentato omicidio. Il giovane é stato tratto in arresto dai carabinieri a Marina di Gioiosa Jonica nei giorni scorsi.

Albanese è stato trovato tra alcuni mobili accatastati, nel corso di una perquisizione all’interno di un’ala in ristrutturazione della propria abitazione. Si era dato alla fuga dopo il ferimento di G.I., di 61 anni, e N.I., di 19, padre e figlio, che avevano subito lesioni non gravi. A sparare, in quell’occasione, era stato Salvatore Femia, che si trovava insieme ad Albanese.

Femia dopo qualche giorno si era costituito, indicando anche il posto in cui aveva nascosto l’arma, mentre Albanese si era reso irreperibile fino alla cattura.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!