Locri (RC), Calabrese su nomina a Deborah Cartisano

giovanni calabrese

Questo post é stato letto 21080 volte!

giovanni-calabrese
giovanni-calabrese

“Esprimo le mie congratulazioni per la nomina di responsabile per tutta la Locride dell’Associazione Libera, associazione nomi e numeri contro le mafie, fondata da Don Luigi Ciotti, a Deborah Cartisano, giovane bovalinese impegnata da sempre nel sociale, e nella lotta alla criminalità organizzata, nonchè alla diffusione della cultura della legalità e dell’antimafia.

Il mio personale plauso ed augurio a Deborah che conosco da tempo, affinché, come ha sempre fatto, possa continuare a lavorare per il territorio e rafforzare quel movimento di legalità di cui necessita la nostra Locride.

È un giusto riconoscimento per Deborah che, sono sicuro, saprà portare alto il nome della Locride come già sta facendo Stefania Grasso, nostra concittadina, componente del direttivo di Libera. Nel ringraziare quanto fin’ora svolto da Stefania che, nella sua vita come Deborah, ha dovuto lottare contro l’arroganza e l’ingiustizia, vedendo la ferocia della criminalità organizzata privarle, in circostanze diverse quanto atroci, della figura paterna, auguro ad entrambe un buon lavoro, salutando e complimentandomi anche con il predecessore di Cartisano, Francesco Riggitano, altro giovane di immane capacità intellettuali e spirito solidale.

Al gruppo di Libera che coordinerà la nostra Locride esprimo la mia vicinanza e la collaborazione di tutta l’Amministrazione comunale di Locri ad intraprendere percorsi comuni contro ogni forma di criminalità organizzata, con l’auspicio di poter instaurare rapporti di sinergia per attuare progettualità a lungo termine con le agenzie del territorio, attivando azioni positive per la comunità intera”.

Questo post é stato letto 21080 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *