Gioia Tauro (RC),organizzato il ritiro e smaltimento degli imballaggi

Gioia Tauro (RC),organizzato il ritiro e smaltimento degli imballaggi

Il Comune di Gioia Tauro, per venire incontro alle numerose richieste dei commercianti, ha organizzato, a partire dal prossimo 6 settembre, un servizio di ritiro e smaltimento degli imballaggi, con costi a totale carico degli esercenti che intenderanno convenzionarsi con l’Ente.

Potranno essere conferiti scatole, scatoloni, cassette per la frutta, pedane in legno, films in polietilene, polistirolo ed altri imballaggi in cartone o cartoncino, privi di qualsiasi altro tipo di rifiuto e confezionati secondo le modalità esplicative del servizio, che sono indicate nella nota che  il Comune sta facendo recapitare  in questi giorni ai diversi esercenti per metterli, al corrente dell’avvio del servizio.

La suddetta comunicazione, a firma del Sindaco e dell’Assessore Ambiente, recapitata attraverso il  personale comunale, contiene ogni informazione di dettaglio relativa al servizio, comprese le indicazione di giorni, orario, tariffe e modalità di adesione.

Per favorire la più ampia informazione, inoltre, l’intero testo della comunicazione verrà pubblicato sul portale istituzionale del Comune di Gioia Tauro http://www.comune.gioiatauro.rc.it/.

Attraverso l’attivazione del servizio di ritiro e smaltimento degli imballaggi, l’Amministrazione ha inteso perseguire, nel pieno rispetto della vigente normativa di settore, l’obiettivo di una migliore pulizia e decoro della Città, per restituire ai cittadini una Gioia Tauro più vivibile.

La soluzione adottata – è bene ricordarlo – evita ai cittadini di dover pagare circa 160.000 euro all’anno e, al tempo stesso, viene incontro alle esigenze dei commercianti, i quali, con tariffe assolutamente contenute – per così dire “popolari” –  potranno operare nel pieno rispetto delle norme di legge.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!