Gioia Tauro (RC), in arresto extracomunitario per violazione decreto di espulsione

Gioia Tauro (RC), in arresto extracomunitario per violazione decreto di espulsione

questura di reggio calabria

questura di reggio calabria

Stamane, personale del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, sulla base delle direttive impartite dal Questore di Reggio Calabria Dr. Carmelo Casabona, nel corso di servizi finalizzati a contrastare l’immigrazione clandestina in Gioia Tauro, ha rintracciato presso un deposito di una azienda commerciale il cittadino extracomunitario KUDRINSKYY Artur, nato in Ucraina (UCRAINA) il 05/01/1985 che, dai successivi accertamenti, risultava destinatario di un Decreto di espulsione, emesso dal Prefetto di Reggio Calabria in data 16.08.2008 e contestuale ordine del Questore di abbandonare il Territorio dello Stato.

Per la violazione sopra citata, p. e p. dall’art. 14 comma 5 quater del D.L. 286/98 (Testo Unico Immigrazione) il personale dell’Ufficio Immigrazione del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro procedeva a trarre in arresto KUDRINSKYY Artur, il quale verrà processato per direttissima, così come disposto dal P.M. di turno presso Procura della Repubblica di Palmi.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!