Gioia Tauro (RC), il Comune lascia la società di riscossione tributi Gio.se.ta

Gioia Tauro (RC), il Comune lascia la società di riscossione tributi Gio.se.ta

gioia tauro

Nel corso dell’ Assemblea dei Soci della Gio.Se.Ta. spa – che si è tenuta ieri presso la sede della società – il Sindaco di Gioia Tauro ha dato ufficialmente avvio alle procedure di risoluzione del contratto con la società che dal 2006 ha curato l’accertamento e la riscossione dei tributi del Comune.

Tale scelta – che segue ad analogo provvedimento adottato dal Comune di Taurianova , scaturita dopo circa un anno di analisi e attenta valutazione dei risultati di gestione ma anche delle numerose istanze della cittadinanza – nasce dalla consapevolezza che la ricostituzione dell’ufficio tributi interno all’Ente possa rappresentare il necessario trait d’union tra le esigenze dei contribuenti e la necessità dell’ente di approntare un più capillare controllo del territorio che gli uffici interni –  dotati delle necessarie competenze professionali – possono garantire.

L’obiettivo principale dell’Amministrazione comunale è quello di riuscire – mediante un abbattimento delle spese di gestione – a conciliare le esigenze di una riscossione più efficace con il pieno rispetto delle regole dello Statuto del Contribuente: dare risposte ai cittadini, garantire la soluzione celere delle questioni, diminuire il contenzioso e pertanto gli sprechi inutili per Comune e contribuente.

Category Reggio Calabria

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!