Cosenza, aspiranti giornalisti a confronto con Lamberto Sposini

Cosenza, aspiranti giornalisti a confronto con Lamberto Sposini

di Raffaella Caruso

Un incontro proficuo ha caratterizzato la mattinata dello scorso mercoledì 8 Settembre per gli allievi del Corso di Comunicazione Giornalistica di Reggio che, unitamente a quelli della sede di Cosenza, hanno incontrato il rinomato giornalista televisivo Lamberto Sposini. Nel corso dello stage formativo, previsto dal programma didattico del Corso, intenso è stato il rapporto tra Sposini e gli alunni, che hanno rivolto delle domande, proposto delle iniziative ed esposto delle riflessioni, scambiandosi conoscenze ed opinioni. I quesiti, mai fuori luogo e, anzi, specchio di una maturata passione per la professione del giornalista, hanno sventrato la stessa, ponendo in luce i vari aspetti del mondo del giornalismo, televisivo e non solo.

Dalle prime esperienze sul campo all’attuale incarico di conduttore de “La vita in diretta”, Sposini ha volentieri parlato della sua carriera, dando spunto per nuovi argomenti da trattare nel corso dell’incontro. Nonostante la ragionevole emozione degli allievi alla presenza di un professionista di quel calibro, che nonostante sia un volto noto non ha in alcun modo dato peso alla sua popolarità, ha dato vita a dibattiti che non vedevano più schierati un professionista da una parte ed apprendisti dall’altra, ma protagonisti in pari misura di costruttivi confronti. Un argomento che ha interessato molto gli alunni è stato l’organizzazione di un’inchiesta nei suoi molteplici aspetti, da quelli contenutistici a quelli meramente tecnici.

Consigli ed indicazioni che hanno poi assunto l’aspetto di una vera e propria riunione di giornalisti in una redazione, con tanto di “brain storming ( “tempesta di cervelli”) per raccogliere tutte le idee sulla fantomatica inchiesta da costruire. L’incontro si è concluso con la stretta di mano tra Sposini e gli allievi e un grande in bocca al lupo per l’avvenire dei giovani aspiranti giornalisti. Ma lo stage che si è svolto non è il solo previsto dal Corso di Comunicazione Giornalistica, anzi, già la prossima settimana vedrà un altro incontro, questa volta con il giornalista RAI Sandro Petrone.

Arricchimento professionale e un confronto maturo sono le parole d’ordine.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!