Condofuri (Rc), le mucche arrivano dal mare

Condofuri (Rc), le mucche arrivano dal mare

carcassa mucca condofuri

di Giuseppe Toscano

Capi di bovini trovati morti sulla battigia. Tra Condofuri e Bova Marina ne sono stati avvistati tre. Il ritrovamento ha messo in azione gli enti locali e il servizio di veterinaria dell’azienda sanitaria locale, per l’attivazione delle precauzioni del caso, la rimozione e l’interramento delle carcasse.

Il primo rinvenimento è avvenuto all’altezza di un camping di Condofuri Marina. Incuriosito e, allo stesso tempo, preoccupato dalla mole dell’animale, un gruppo di bagnanti ha avvisato la capitaneria di porto di Reggio Calabria ed i carabinieri della stazione di San Carlo. Un sopralluogo è stato effettuato dal sindaco Antonino Caccamo, dai tecnici comunali, dal presidente dell’Anpana,  assieme all’ispettore Francesco Spanò e alle guardie ecozoofile, Lorenzo Ripepi e Gabriele Paviglianiti.

Le disposizioni del sindaco di Condofuri, hanno portato all’attivazione dei dottori Massimo Gurnari, Ketty Scordo e Pietro Stelitano, dipendenti del servizio veterinario di area A e C. A seguire l’animale è stato interrato. Nella stessa giornata, un secondo avvistamento è avvenuto in località San Pasquale di Bova Marina, dove sono state segnalate le carcasse di altri due bovini “spiaggiati”.

Difficile capire quale possa essere la provenienza dei bovini trovati morti. Non è da escludere, considerato che nei giorni scorsi si sono stati ritrovamenti analoghi sulle spiagge siciliane, che le bestie, oramai morte, possano essere state gettate in acqua da qualche cargo di passaggio

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!