Bocale (Rc), operaio muore sotto un muro

Questa mattina un operaio é morto a Reggio Calabria in seguito ad un incidente sul lavoro. Aldo Ferraro, 33 anni, di Tropea (Vv), ma residente a Zambrone (Vv). si trovava nella frazione Bocale, in località vico D’Angelo, in un cantiere per la realizzazione di condotte idriche per la diga del Menta.

Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, nel corso di lavori di sbancamento per la realizzazione di un solco per l’interramento di un tubo idrico, ha ceduto un muro di contenimento in cemento alto 4 metri, travolgendo e uccidendo sul colpo l’operaio che lavorava per conto della società «torrente Menta»

Sull’incidente indagano i Carabinieri e gli ispettori del lavoro

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!