Attivate Postazioni Elettroniche ai Semafori del Calopinace

città metropolitana di Reggio Calabria

Questo post é stato letto 6340 volte!

La Polizia Locale di Reggio Calabria ha recentemente attivato nuove postazioni di controllo elettronico ai semafori delle aste del Calopinace, Falcomatà, e Brunetti, precisamente all’incrocio tra Via Sbarre Centrali e Via Spanò. Questi dispositivi sono parte di un’iniziativa volta a migliorare la sicurezza stradale e a prevenire comportamenti di guida pericolosi.

Sicurezza Stradale e Prevenzione delle Violazioni

Queste nuove postazioni di controllo sono segnalate preventivamente da cartellonistica stradale, anche se non obbligatoria, per garantire che siano ben visibili agli automobilisti. Gli impianti, approvati e collaudati secondo le normative vigenti, diventeranno operativi dalle ore 00.00 del 10 luglio 2024, dopo una fase di sperimentazione di oltre 30 giorni.

La gestione della strumentazione per il controllo, la prevenzione e l’eventuale sanzionamento delle infrazioni sarà interamente a carico della Polizia Locale di Reggio Calabria. Questa gestione sarà supportata dai partner istituzionali autorizzati al trattamento dei dati personali secondo le finalità di legge.

Dichiarazioni delle Autorità Locali

Il sindaco Giuseppe Falcomatà e il suo vice Paolo Brunetti, che è anche Assessore alla Polizia Locale, hanno sottolineato l’importanza di questi provvedimenti. «Le aste del Calopinace sono state spesso teatro di incidenti stradali, anche mortali, causati sia dall’eccesso di velocità che dalla violazione della segnaletica semaforica. Per questo motivo, questa arteria stradale è stata particolarmente attenzionata sotto il profilo dei controlli sulla circolazione stradale», ha dichiarato Falcomatà.

Obiettivo: Ridurre gli Incidenti Mortali

Questa iniziativa rappresenta un passo importante nell’implementazione delle politiche di sicurezza stradale a Reggio Calabria. L’obiettivo principale è ridurre il numero di incidenti, migliorare la sicurezza per tutti gli utenti della strada e creare una cultura del rispetto delle regole stradali.

Questo post é stato letto 6340 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Vive in Irlanda da circa 10 anni come Digital Marketing Manager, ma porta avanti il giornale con l'aiuto di vari collaboratori che hanno sposato il progetto di Ntacalabria.