2 milioni di euro per la comunità montana “Area Grecanica”

2 milioni di euro per la comunità montana “Area Grecanica”

di Francesco Iriti

Due milioni di euro per la comunità montana “Area Grecanica”.

E’ questo il motivo dell’incontro tenutosi lunedì pomeriggio nell’ufficio di presidenza dell’ente che ha visto la presenza anche di tutti i sindaci dell’area. Il presidente Bruno Maisano ha illustrato il piano per la nuova programmazione del territorio e dell’Ente montano, rimarcando la difficile situazione finanziaria in cui si trova la comunità che comunque è la medesima per tutte le comunità  montane calabresi che aspettano con ansia i trasferimenti finanziari e le nuove competenze, da attribuire con Legge Regionale.

Il finanziamento del P.I.A.R dovrà essere speso nel territorio dell’area grecanica a sostegno delle infrastrutture rurali viabilità interna e turismo sostenibile,

“Questo finanziamento dovrà fare da apri pista ad una serie di azioni servizi ed interventi che vanno nella direzione di un progetto  unico di aria che dovrà rinforzare e valorizzare tutte le nostre peculiarità. – ha dichiarato il presidente Maisano – Rimarcando come oggi é molto sentita l’entità grecanica in tutta l’area, facendo di tutti i paesi un unico popolo che vuole riscattarsi di un passato di emarginazione territoriale.”

In tale contesto, i sindaci ed i suoi delegati hanno sottoscritto un documento dove rimarcano l’utilità della comunità montana “come ente propositivo e di sintesi per la promozione e l’attuazione dello sviluppo locale”. I comuni si impegnano, quindi, ad un piano di rientro per il versamento delle quote associative che andranno a garantire in parte il funzionamento della stessa comunità montana.

E’ stata espressa, altresì, da parte dei sindaci la proficua collaborazione ed il sostegno presente e futuro all’ente montano che si sta adoperando per dare una svolta. Un’ulteriore spinta di fiducia nei confronti del nuovo presidente Maisano che sin dal suo insediamento si è subito messo a lavorare al servizio della collettività.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!