Reggio Calabria, conferenza stampa di PA.C.E. con Raffa e Arena

Reggio Calabria, conferenza stampa di PA.C.E. con Raffa e Arena

foto_conferenza_pa.c.e.

foto_conferenza_pa.c.e.

PA.C.E. scioglie, ufficialmente, le sue riserve sullo schieramento con il quale si presenterà alle prossime elezioni amministrative. Lo fa con una conferenza stampa, molto partecipata, nella sua segreteria politica di Piazza De Nava, insieme ai candidati a sindaco e a presidente della Provincia, Arena e Raffa.

“Abbiamo compiuto preliminarmente un percorso di confronto, con tutte le forze in campo; confronto sui temi che riteniamo essenziali perché la prossima stagione amministrativa costituisca davvero una svolta per la nostra città: giustizia, solidarietà, socialità, sviluppo strategico, sono le nostre parole d’ordine”: così il  coordinatore provinciale di PA.C.E., Carmelo Battaglia.

Il Presidente Nazionale Antonino Moscato illustra invece i motivi della scelta di campo: “Riteniamo infine di aver fatto la scelta migliore indicando in Raffa e in Arena i candidati ideali per condurre in porto la nave del cambiamento. Cambiamento nella continuità: questa la scelta di metodo. Perché i due termini, che ad una analisi superficiale potrebbero apparire antitetici, sono invece complementari: continuità di azione politica, almeno per il Comune, per portare a compimento le giuste aspirazioni di una città che, sebbene città metropolitana, non è riuscita a scrollarsi di dosso completamente una sorta di provincialismo, soprattutto culturale, che impedisce sovente di guardare al di là del proprio orticello;

Dalle parole del Coordinatore Nazionale, nonché consigliere comunale uscente e candidato alle prossime amministrative, Massimo Ripepi, apprendiamo come “Proprio su questi temi, che abbiamo più volte richiamato all’attenzione degli schieramenti politici, siamo riusciti a trovare una comunione di intenti con Raffa, sindaco facente funzioni nonché candidato alla Provincia, che ha raccolto il nostro pensiero politico rimarcando in più di una occasione l’importanza, nel suo programma in itinere, di problematiche quali le infrastrutture (il ponte sullo Stretto, la viabilità mare/monti, ma anche lo sviluppo di un sistema dei porti in provincia di Reggio), il rilancio del turismo, le politiche per l’occupazione.

Allo stesso modo abbiamo potuto riscontrare grande attenzione nel candidato a Sindaco, Demi Arena, l’uomo della continuità con l’amministrazione Scopelliti che bene ha fatto per lo sviluppo e la crescita della nostra Reggio, per la costruzione di una città turistica e strategica, porta del Mediterraneo. Abbiamo visto il candidato a Sindaco Demi Arena molto attento, sin da subito, ai temi della socialità di giustizia, della solidarietà, dell’attenzione ai bisogni delle famiglie, per il rilancio del volontariato e del cosiddetto terzo settore. Si tratta, a ben vedere, di una solida base programmatica, sulla cui scorta poterci muovere, insieme, in direzione dei traguardi che abbiamo indicato: una città etica, solidale e nello stesso tempo strategica che saprà confrontarsi con le nuove sfide della crisi economica e del federalismo fiscale”.

PACE auspica che l’alleanza con la coalizione di centrodestra dia un vero impulso alla costruzione di una società di giustizia che abbracci i valori e soprattutto l’etica del Cristianesimo  basata sull’amore, sulla giustizia, sulla trasparenza e soprattutto sulla misericordia. La speranza è che si crei finalmente la storica linea retta che unisce i tre punti amministrativi territoriali più importanti:  Regione, Provincia e Comune.

Il candidato a Sindaco Demi Arena riassume il percorso fatto insieme a PA.C.E. per arrivare alla scelta di oggi: “una decisione ponderata, frutto di un confronto leale, che ha posto al centro l’uomo con i suoi valori e la sua etica”- e ancora – “sui programmi abbiamo da subito trovato una identità di vedute: utilizzeremo i tre pilastri programmatici di PA.C.E.: REGGIO ETICA – REGGIO SOLIDALE – REGGIO STRATEGICA,  per edificare, insieme ai nostri, la casa comunale che dovrà amministrare la Città”. PACE rappresenta sicuramente la vera buona novità di questa campagna elettorale.

Giuseppe Raffa, candidato alla carica di Presidente della Provincia, ha da subito guardato con interesse al radicarsi sul territorio di PA.C.E., riaffermando valori ormai desueti nel linguaggio e nell’agire politico, quali il rispetto e la capacità di ascolto. “Lo stesso impegno profuso nel volontariato è emblematico di quello che sarà l’azione dell’Amministrazione al servizio di tutti i cittadini”. Conclude Raffa: “la Bibbia ci indica le regole del vivere civile: un società modello cui ispirare la nostra azione e verso cui tendere con tutte le forze”.

Category Politica

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!