Impegno per il rispetto della legalità durante la campagna elettorale

Paolo Mallamaci, candidato al Consiglio Regionale

Voglio esprimere grande  apprezzamento e piena condivisione per il documento predisposto dall’Istituto di formazione politica Monsignor Lanza sottoscritto da numerose associazioni cattoliche e gruppi laicali con il quale viene richiesto a tutti i candidati un impegno nel rispetto della legalità nella campagna elettorale e non solo. Tale documento rappresenta una base programmatica a cui devono fare riferimento tutti i partiti e i candidati alla Presidenza della Regione Calabria; esso non si limita ad una mera enunciazione di principi ma detta le linee di intervento da seguire nella prossima legislatura regionale, laddove in principalmodo indica i provvedimento da seguire per quanto riguarda la spesa sociale a favore dei poveri e dei disoccupati, l’aiuto ai bilanci delle famiglie più disagiate,la riforma del sistema sanitario,nella scuola e nel mondo del lavoro. Ma ancora più importante e significativo è il tenere un comportamento etico ed in linea con i dettami della dottrina sociale della Chiesa, abiurando le pratiche del malaffare, del clientelismo, del trasformismo e recedendo in modo netto i legami con la ndrangheta e tutti i fenomeni mafiosi che condizionano la nostra società. Grazie all’istituto Lanza per l’opera meritoria che sta svolgendo nella direzione di una politica più trasparente. Sottoscrivo appieno il documento che diventa da oggi per me un riferimento essenziale della mia attività politica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!