Il Presidente Scopelliti ha presentato il progetto con “Bocconi” e “Luiss” per la scuola di alta formazione

Il Presidente Scopelliti ha presentato il progetto con “Bocconi” e “Luiss” per la scuola di alta formazione

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – ha espresso grande soddisfazione per l’accordo con le Università “Bocconi” e “Luiss”, presentato oggi, a Roma, nella sede delle Delegazione regionale. Valorizzare i giovani calabresi fornendo loro l’opportunità di diventare un elemento qualificante del sistema produttivo regionale e garantire così lo sviluppo socio-economico del territorio. Questo l’obiettivo alla base dell’accordo pluriennale che prevede la realizzazione della Scuola di Alta Formazione della Calabria con la partnership di Sda Bocconi School of Management e Luiss Guido Carli, attraverso la Luiss  Business School e la School of Government, primarie istituzioni di comprovata fama internazionale e leader nella formazione manageriale. La fase di “start up” di tale accordo prevede l’attivazione di due programmi Master rivolti ai giovani calabresi: il Master in Management per le Aziende Sanitarie della Regione Calabria (Mimas-RC) ed il Master in Management Pubblico (Mmp-RC). Nell’ambito dei due master, Sda “Bocconi” e “Luiss Guido Carli” svilupperanno il progetto formativo anche attraverso la valorizzazione delle specifiche competenze maturate e presenti all’interno del sistema delle Università della nostra Regione: l’Università della Calabria, l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria e l’Università degli studi “Magna Græcia” di Catanzaro. Il MiMas-RC ed il Mmp-RC saranno aperti a candidati nati in Calabria, di età non superiore ai 35 anni, in possesso di laurea magistrale, o a ciclo unico in qualsiasi disciplina, ed interessati a sviluppare una conoscenza specifica dei temi rilevanti per il management delle aziende sanitarie e delle istituzioni collegate al settore sanitario (con riferimento al MiMas-RC) e per il management delle amministrazioni pubbliche e le istituzioni collegate al settore (per il Mmp-RC). La selezione verrà condotta dalle due Università partner con l’obiettivo di individuare 25 – 30 candidati per master. La prima edizione dei due master prenderà il via a gennaio 2011 e si chiuderà a dicembre 2011 dopo un periodo di tre mesi di stage presso Amministrazioni Pubbliche e Aziende Sanitarie Locali. Questa esperienza sul campo potrebbe così rappresentare il preludio ad un inserimento strutturato nel sistema pubblico e produttivo calabrese.

“Sono molto contento di poter presentare un progetto così importante a vantaggio dei calabresi e sono orgoglioso – ha detto il Presidente Scopelliti – che la Calabria abbia messo insieme Luiss e Bocconi per la prima volta. Questi master daranno la possibilità di limitare la cosiddetta “fuga di cervelli” e, al contempo, fornire ai più meritevoli la possibilità di ricevere una formazione d’eccellenza nel settore manageriale pubblico. Si tratta di un’iniziativa importante anche per chi vive fuori dalla Calabria – ha proseguito il Presidente Scopelliti – perché darà la possibilità a qualche giovane di rientrare nella propria terra e poter esprimere anche in Calabria le proprie capacità professionali, contribuendo al miglioramento del settore pubblico. La nostra Regione – ha concluso il Governatore Scopelliti –  ha bisogno di una nuova classe dirigente, dinamica e preparata alle nuove esigenze del mercato: sono convinto che questa iniziativa darà un nuovo impulso a tutto il settore. La Calabria ha bisogno di un processo di svecchiamento e la politica ha un ruolo fondamentale per creare le condizioni necessarie per lo sviluppo”. Soddisfatto anche l’Assessore Regionale al Lavoro Francescantonio Stillitani: “Questo progetto è importante sotto tanti punti di vista, perché contribuisce alla valorizzazione delle risorse umane e avrà grandi ricadute occupazionali. Puntiamo su due settori fondamentali – ha proseguito Stillitani – dato che la sanità merita manager di qualità e la pubblica amministrazione necessità di professionalità che sappiano anche scontrarsi con la burocrazia, spesso ostacolo tra sviluppo e impresa. E’ una grande intuizione del Presidente Scopelliti perché le imprese calabresi avranno la possibilità di investire in professionisti calabresi”. “Formare la nuova classe dirigente – ha spiegato  Pier Luigi Celli, Direttore Generale della Luiss ‘Guido Carli’ – è investimento molto impegnativo ma doveroso. Con questo progetto intendiamo mettere insieme le competenze di due delle migliori scuole di management presenti in Italia, formando così i nuovi profili che si insedieranno nelle Istituzioni locali e nel settore pubblico più in generale della Calabria”. Celli, poi, ha sottolineato: “Attraverso la selezione di alcuni giovani talenti calabresi da inserire in una Scuola di alta formazione residente nella regione, il progetto permette anche di realizzare un percorso finalizzato al rientro dei cervelli. Un progetto ambizioso che fa della Calabria una Regione all’avanguardia nello sviluppo del capitale umano, vera risorsa per la crescita del sistema nel suo complesso.” Per Alberto Grando, Direttore Generale della  SDA Bocconi School of Management: “Si tratta di un importante e impegnativo progetto che punta alla valorizzazione dei giovani in un ambito, il management della sanità e della pubblica amministrazione, fondamentale per lo sviluppo socio-economico del Paese. Con questo ambizioso intervento formativo, progettato da un team integrato di docenti di SDA Bocconi e della Luiss, la Regione Calabria si propone quale esempio nella ricerca di soluzioni concrete per sostenere lo sviluppo e l’inserimento nel territorio di capitale intellettuale di eccellenza”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!