Guida all’acquisto: come utilizzare i siti immobiliari

Guida all’acquisto: come utilizzare i siti immobiliari

L’acquisto di un immobile su siti immobiliari per molte persone è ancora considerato come un’opzione poco sicura rispetto alla tradizionale agenzia di compravendita. Ovviamente ognuno è libero di scegliere il proprio metodo preferito ma quello dei siti immobiliari è un settore in continua crescita che, al di là di quanto si creda, ci consente di risparmiare un sacco di tempo nella valutazione delle offerte sul mercato e non solo.

Quando scopri i siti immobiliari più in voga del momento, vedrai che non torni più indietro. Difatti sono ideati per far risparmiare tempo e offrono la possibilità di visionare foto e descrizioni inserendo parametri di scelta che selezionano solo le case e gli immobili che più ci interessano. Questa possibilità ci aiuta a restringere il campo degli immobili che potremmo voler acquistare ed è un supporto molto valido per l’acquisto finale.

Guardare ma non toccare: la prima regola per la scelta

Le persone più impazienti si fanno subito travolgere dall’entusiasmo e pensano di aver trovato quello che stavano cercando finché qualcuno non li mette dinanzi ad un’altra opzione della quale si innamorano nuovamente. Questo è sbagliato e fuorviante perché non ci fa considerare correttamente e razionalmente tutti i pro e i contro di un bene per il quale siamo intenzionati all’acquisto. Dato che la casa è un investimento importante bisogna prima valutare con cura diverse opzioni e poi analizzare costi e benefici per scegliere il compromesso ottimale. Ci vuole pazienza ma questo non significa che bisogna impiegare troppo tempo prendere una decisione.

Il nostro consiglio per l’acquisto di immobili è semplicemente quello di investire tempo a guardare con attenzione le foto, le descrizioni, il modo in cui il venditore si pone nei tuoi confronti ecc… Già dall’annuncio di una casa in vendita sui siti di immobili si possono capire tante informazioni e dettagli su cosa troveremo il giorno dell’appuntamento. Risparmiati buchi nell’acqua prestando attenzione ai dettagli e prendi appuntamento per vedere solo le case che risultano le più vicine alle tue esigenze.

Se mancano informazioni non avere timore di chiederle

I siti di immobili sono comodi perché semplificano il lavoro di un’agenzia immobiliare tradizionale esponendo gli annunci in quelle che, in passato, erano le pubblicazioni cartacee appese sulle vetrine. Negli annunci sulle bacheche delle agenzie trovavi (e trovi ancora) una sola foto. Insieme a qualche dettaglio sul costo scritto in bella forma per un effetto accattivante.

Gli annunci digitali, invece, offrono l’opportunità di dilungarsi su descrizioni e foto. Per cui se qualcosa non ti è chiaro, prima di prendere appuntamento, prenditi il diritto di domandare. Se non arrivano risposte o il venditore si mostra reticente, lascia perdere. Sarà quasi sicuramente una perdita di tempo.

Vendere è pur sempre un’arte ma quando si acquista una casa tutto deve essere comunicato in assoluta trasparenza:

  • impianti elettrici
  • riscaldamenti
  • vicinato
  • problemi eventuali dello stabile
  • fognature
  • rumore
  • infissi.

E qualsiasi altro dettaglio che nessuno vorrebbe scoprire dopo l’acquisto. Per questo, ricordandoti che non devi avere fretta, valuta e chiedi, e se nessuno ti risponde, passa oltre.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.