Antimafia Platì, disposto accesso ispettivo

antimafia platì

Questo post é stato letto 33900 volte!

Antimafia Platì. La Commissione d’accesso Antimafia si è insediata ieri presso il Comune di Platì (RC). La decisione è giunta dopo la decadenza del Sindaco Sergi e l’arrivo di un commissario straordinario.

Commissione Antimafia Platì

Su delega del Ministro dell’Interno, il Prefetto di Reggio Calabria Michele Di Bari, ha disposto un accesso ispettivo antimafia al Comune. La decadenza del Sindaco Sergi – lo ricordiamo – era giunta in seguito alle dimissioni della maggior parte dei consiglieri.

Continua dunque, un forte stato di instabilità per il comune dell’entroterra reggino.

La Commissione Antimafia Platì è formata dalla dott.ssa Emma Caprino, Viceprefetto Aggiunto; dal dott. Vincenzo Giovanni Calabrò Funzionario informatico. E infine, dalla dr.ssa Caterina Morello, funzionario amministrativo.

La Commissione avrà il compito di verificare l’eventuale presenza di forme di infiltrazione o condizionamento di tipo mafioso.

Questo post é stato letto 33900 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *