Melito Porto salvo (RC), incontro con l’assessore alle politiche sociali Tilde Minasi

Questo post é stato letto 16180 volte!

azione giovani giovane italia melito

di Francesco Iriti

Tilde Minasi, assessore alle politiche sociali e della famiglia del comune di Reggio Calabria è l’ospite del quinto incontro della rubrica “Il Punto della situazione” che si è tenuto presso la sede del circolo di Azione Giovani-Giovane Italia di Melito Porto Salvo.

“Abbiamo scelto Tilde Minasi per questo quinto incontro per il forte rapporto di amicizia che si è venuto a creare tra i membri del circolo e l’assessore, che abbiamo tra l’altro deciso di supportare alle passate elezioni regionali. L’assessore Minasi si è inoltre, contraddistinta per aver lavorato molto e bene in questi anni al comune di Reggio Calabria”. Il gruppo dei giovani del partito melitese si è mostrato molto entusiasto dell’incontro che rappresenta un ulteriore momento di formazione e di crescita per il paese.

Nell’incontro, l’assessore ha fatto un bilancio dello splendido lavoro fatto in questi anni al comune di Reggio Calabria raccontando i numerosissimi progetti portati a compimento (alcuni di essi riguardanti i soggetti disabili) e quelli che diventeranno realtà da qui a breve. Ha giustamente sottolineato inoltre la nuova modalità introdotta nella gestione dei servizi sociali tramite l’accreditamento delle associazioni.
La Minasi ha inoltre abbondantemente trattato, su specifica richiesta del moderatore Pasquale Pizzi, il tema del 208 e delle problematiche riscontrate nello spostamento dei rom nei nuovi alloggi, tema attuale a  Melito Porto Salvo dove ancora 5 famiglie non ne vogliono sapere di spostarsi dall’attuale Via del Fortino.

All’incontro erano presenti Lucrezia Romeo, assessore alle politiche sociali del comune di Melito, Francesca Laganà, presidente della Cooperativa Rinascita e Mario Alberti, in qualità di responsabile del forum del terzo settore dell’area grecanica, il quale ha posto una domanda riguardante le problematiche relative al pagamento degli stipendi.

Questo post é stato letto 16180 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *