Lamezia, scoperto pranoterapeuta evasore fiscale totale

Lamezia, scoperto pranoterapeuta evasore fiscale totale

eadv

Nei giorni scorsi, l’attenzione delle Fiamme Gialle si è concentrata, questa volta, su un soggetto operante nel settore della pranoterapia, titolare pure di una società attiva nell’ambito dei mass media.

Più in dettaglio, i finanzieri del gruppo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme hanno dapprima concentrato l’attenzione su una società che, seppur operante sul territorio regionale, a far data dall’anno 2009, non ha mai provveduto a presentare alcuna dichiarazione fiscale, così evadendo completamente le imposte dovute e risultando pertanto “evasore totale”.

L’attività ispettiva fiscale, esperita anche mediante lo sviluppo delle indagini finanziarie, ha permesso di constatare ricavi occultati al fisco per quasi un milione di euro.

Inoltre, a seguito della predetta attività, i finanzieri hanno meglio focalizzato l’attenzione sul titolare della società in parola, il quale, nel periodo dal 2010 al 2016, ha contestualmente esercitato l’attività di pranoterapeuta, senza adempiere, anche in tal caso, a nessuno dei previsti obblighi fiscali e di versamento delle imposte dovute.

La verifica fiscale eseguita anche nei confronti del professionista ha consentito di constatare compensi occultati al fisco per oltre 700.000,00 euro complessivi ed un IVA evasa per circa 150.000,00 euro.

Di conseguenza, le responsabilità di carattere penale-tributario emerse in capo all’amministratore della società, nonchè titolare dell’attività professionale, sono state oggetto di apposita segnalazione alla competente Procura della Repubblica di Lamezia Terme.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!