Viaggiare sicuro e protetto con la tua Audi: qual è la migliore polizza

Viaggiare sicuro e protetto con la tua Audi: qual è la migliore polizza

Per alcuni l’auto non è solo un semplice mezzo di trasporto per spostarsi su quattro ruote, ma è una passione e uno status symbol. Chi la pensa in questo modo normalmente o ha un’auto particolare d’epoca, o un veicolo totalmente rivisitato in chiave personale in modo sportivo, o ha un’auto “di lusso”. Ci sono alcuni brand automobilistici che si distinguono rispetto agli altri per un certo prestigio. Accanto ai top come Ferrari, Porches, Maserati, Jaguar ecco che c’è, per esempio, anche Audi.

Le auto Audi si distinguono fra la massa di veicoli in circolazione per l’eleganza e il lusso, ma anche per la praticità. Le linee e i materiali sono d’eccellenza e la casa costruttrice si vede che è stata molto attenta ai dettagli. Oltre a questo, rispetto ad altri marchi di lusso, Audi è fatta su misura di chi ha famiglia, agli sportivi, ai viaggiatori o a chiunque altro cerchi in un’automobile anche la praticità.

I comandi sono intuitivi e disposti in modo comodo e la guida è confortevole. I vari optional che si possono aggiungere possono rendere il mezzo davvero molto, molto sicuro, ma il prezzo lievita rapidamente. Fortunatamente il mercato delle auto usate è ricco e quindi è possibile trovare la propria Audi ben accessoriata a un prezzo vantaggioso.

RCA per la tua Audi: polizze assicurative per l’Audi

Di Audi ne esistono diversi modelli e per ognuno di essi ce ne sono tante versioni. Un prodotto molto gettonato è, ad esempio, l’Audi A3, che esiste in versione classica, sportback, cabrio, sedan. Così anche per gli altri modelli. Più il costo del mezzo è basso, meno optional possiede.

In alcuni casi si tratta di accessori che modificano l’estetica o funzionali, ma in altri casi sono dispositivi di sicurezza. Questo può incidere di conseguenza anche sul costo delle polizze assicurative per l’Audi: un’auto più sicura ha maggiore fiducia, com’è ovvio, da parte della Compagnia di assicurazione.

In tutti i casi come si personalizza la propria Audi, si può personalizzare anche la propria copertura assicurativa. Se l’auto è nuova o anche se la si acquista usata ma ha pochi chilometri è un’auto di valore e per questo si consiglia di fare un’RCA adeguata. Nella maggior parte dei casi gli assicurati scelgono l’opzione Kasko, contro il furto e l’incendio.

In questo modo ogni volta che l’auto non è sotto il controllo visivo, possono comunque stare tranquilli. Con mezzi di questo tipo a volte è bene anche pensare a una polizza cristalli perché può capitare che malintenzionati frughino gli interni alla ricerca di merce preziosa da rubare. La presenza della scatola nera è ulteriore oggetto di sconto sul premio.

Polizze assicurative abbinate alla vendita: perché sono sconsigliate

L’Ivass qualche tempo fa ha proprio esplicitamente messo in guardia chi compra un’automobile dal fare la polizza abbinata all’acquisto del mezzo, quindi in concessionario. Questo perché un’indagine fatta dall’associazione dei consumatori ha messo in evidenza che ci sia un conflitto di interessi a fronte di accordi fra le case automobilistiche, gli erogatori di finanziamenti e le assicurazioni.

Pare, infatti, che i costi dei premi in queste formule siano superiori a fronte, a volte, di una copertura inferiore rispetto alle solite. Se si decide di sottoscrivere una polizza associandola al finanziamento, per questo, è meglio leggere con molta attenzione il contratto, informandosi sui dettagli delle condizioni.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!