La Regione promuove la “Domenica di carta”

La Regione promuove la “Domenica di carta”

La Regione Calabria aderisce all’iniziativa “Domenica di carta” promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

“L’apertura al pubblico di archivi e biblioteche – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Mario Caligiuri – è un modo per avvicinare tutti i calabresi al prezioso patrimonio che queste conservano e che restano sconosciute ai più. La Regione Calabria – ha aggiunto Caliguri –  ha aderito all’iniziativa per promuovere il notevole patrimonio calabrese che deve essere valorizzato in modo deciso”.

La manifestazione  – informa un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale – si svolgerà domenica 3 ottobre.

 In tutta Italia, archivi e biblioteche statali resteranno aperti al pubblico con visite guidate, mostre, incontri, proiezioni e spettacoli teatrali e musicali. L’obiettivo è quello di far conoscere al maggior numero di cittadini i tesori, spesso poco noti, custoditi nelle 46 Biblioteche pubbliche statali e nei 135 Archivi di Stato. In Calabria sono già stati programmati sette eventi legati alla manifestazione nazionale.

 Resteranno aperti, dalle ore 9 alle 20, la sede dell’Archivio di Stato di Catanzaro, la sezione di Lamezia Terme dell’Archivio di Stato, la Biblioteca nazionale di Cosenza, l’Archivio di Stato presso il Complesso monumentale San Francesco di Paola, la Soprintendenza archivistica e l’Archivio di Stato di Reggio Calabria, l’Archivio di Stato di Vibo Valentia. Il programma con tutte le iniziative è stato pubblicato sul sito del Ministero per i beni culturali www.beniculturali.it con un link sulla homepage.

 L’assessore Regionale Mario Caligiuri ha invitato sindaci, biblioteche e scuole a promuovere le iniziative.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!