Arisa vince il 64° Festival di Sanremo

Arisa vince il 64° Festival di Sanremo

La cantante Arisa con “Controvento” vince la sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo

L’ultima puntata del Festival di Sanremo è cominciata con il matrimonio tra Fabio Fazio e Luciana Littizzetto in abito bianco officiato dal prete più famoso della tv, Don Matteo (Terence Hill), entrato in scena scendendo le scale in bicicletta.

Sul Palco dell’Ariston è tornato Crozza che, con il suo monologo, ha rivendicato il talento italiano nella storia. Ha anche imitato il neo presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Ma l’ospite più applaudito della serata è stato Luciano Ligabue che ha aperto con una citazione di “Certe notti” e poi si è avventurato in una versione orchestrale di “Un giorno di dolore che uno ha”.

Quando poi è arrivata la band si è scatenato il rock de “Il sale della terra” e tutto l’Ariston ha ballato. “Per sempre” ha chiuso l’esibizione di Ligabue con una doppia standing ovation del pubblico.

Arisa, arrivata in finale con Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots e Renzo Rubino ha commentato la sua vittoria così: “Tutto ok, sono contenta, sono veramente felice”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!