Ricadi (VV), al Tar tutti i documenti dello scioglimento

Ricadi (VV), al Tar tutti i documenti dello scioglimento

Tutti gli atti che hanno portato allo scioglimento del comune di Ricadi (Vibo Valentia) dovranno essere consegnati al Tar del Lazio.

Tutti i documenti, compresi i verbali e le relazioni delle Commissioni d’accesso, nonché le informative e i rapporti di servizio resi alla Prefettura dalle locali forze dell’ordine, dovranno essere consegnati al Tar del Lazio per consentire ai giudici di decidere in merito al ricorso con il quale l’ex amministrazione del centro del vibonese contesta il provvedimento con il quale nel marzo scorso è stato disposto il suo scioglimento, con affidamento della gestione dell’Ente per diciotto mesi ad una commissione straordinaria.

Un mese di tempo è stato concesso agli Enti istituzionali interessati per il deposito degli atti richiesti, con l’indicazione che “laddove i provvedimenti fossero classificati come ‘Riservato’   l’ordine da comminarsi per la produzione dei predetti atti nel fascicolo di causa deve contenere l’avvertenza che la conservazione e l’ostensione degli stessi alle altre parti del giudizio sono sottoposti alle cautele” previste dalla legge “e che la conoscenza degli stessi è circoscritta alo stretto ambito processuale”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!