Isola Capo Rizzuto, Orchestra “Magna Grecia” vince titolo

Isola Capo Rizzuto, Orchestra “Magna Grecia” vince titolo

Migliore Composizione Originale”, è questo il titolo del premio conquistato dall’Orchestra “Magna Grecia” all’ottava edizione del concorso nazionale “Jacopone da Todi”, svoltosi nell’omonima città umbra, in provincia di Perugia. L’evento, organizzato dal Comune di Todi e dalla Scuola ad indirizzo musicale “Cocchi – Aosta”, si è svolto all’interno dello splendido teatro comunale con la partecipazione di 15 orchestre provenienti da altrettante regioni italiane. L’orchestra “Magna Grecia” è composta dagli studenti delle Scuole Medie “Gioacchino da Fiore” di Isola Capo Rizzuto e “Don Milani” di Crotone, una fusione azzeccata e, soprattutto, vincente.

Tre i brani eseguiti dai nostri ragazzi: Ammerland di Jacob De Haan; Un estratto di Così parlò Zarathustra; Moment For Morricone, il pezzo preferito dall’orchestra. Tutti eseguiti alla perfezione sotto l’attenta guida del maestro Stefano Paone, coadiuvato dai colleghi: Teresa Mungari, Antonio De Simone, Luigi Tedesco, Stefania Giorgio, Maurizio Barone, Raffaele Faccio e Barbara Santoriello. Ovazione da parte di tutto il pubblico presente ad ogni loro esibizione, è stato un vero e proprio tripudio che ha conquistato pienamente e all’unanimità anche l’esperta giuria, complimentatasi col gruppo per la compostezza degli alunni e per i livello tecnico espresso.

L’amministrazione comunale si unisce alla gioia di questo storico traguardo, per aver portato in alto il nome di Isola Capo Rizzuto, lo fa attraverso questo comunicato ed una nota del Vice Sindaco Carmela Maiolo:

I nostri ragazzi sono “Campioni d’Italia”, che bello pronunciare questa parola per un gruppo di Isola, è molto emozionate.  In questo importante concorso hanno rappresentato non solo il Comune Isola di Capo Rizzuto e la citta di Crotone, ma tutta la provincia e la regione Calabria, aggiudicandosi il primo posto in assoluto. Motivo di orgoglio per noi amministratori, per i nostri concittadini, per i genitori stessi e per gli insegnati. Isola ancora una volta dimostra di avere talenti, di essere alla ribalta per le positività, per la passione, in questo caso per la musica. Giovani ragazzi dagli 11 ai 13 anni che condividono una passione, si impegnano, studiano e soprattutto grazie agli insegnati che li seguono con amore e dedizione, hanno fatto si che questo sogno si realizzasse.

Complimenti agli insegnanti, ai maestri, ai dirigenti scolastici delle due scuole, Francesco Talarico e Giuseppe Alessio Cavarretta, ma soprattutto complimenti a questi eccezionali ragazzi. Più che i complimenti a loro dobbiamo dire grazie per averci regalato questa grande emozione e aver portato in alto il nome del nostro territorio. Voglio complimentarmi anche con i genitori che hanno saputo trasmettere loro sani principi e valori veri, seguendoli spronandoli a dare sempre il meglio per se stessi e per la società . Ci auguriamo che loro siano di esempio per tutta la collettività e specialmente per i loro coetanei, che possano capire che la cultura rende liberi. Lo studio, la passione e l’amore per ciò in cui si crede, e soprattutto il duro lavoro e i sacrifici, rendono possibile che un sogno si avveri. Bravi, è questa l’Isola che tutti vogliamo, è questa l’Isola che ci piace promuovere e supportare.

Category Attualità, Crotone

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!