Crotone, confiscato beni per 1,2 milioni di euro

Crotone, confiscato beni per 1,2 milioni di euro

confisca crotone

confisca crotone

I carabinieri del Nucleo investigativo del Reparto operativo del Comando provinciale di Crotone hanno eseguito un decreto di confisca di beni per 1,2 milioni di euro nei confronti di Guirino Iona, 70enne di Belvedere Spinello in carcere a Milano Opera.

La Corte d’Assise di Appello di Catanzaro ha emesso una condanna nei suoi confronti, divenuta definitiva il 14 maggio 2009, alla pena dell’ergastolo per associazione mafiosa, armi e per tre omicidi: quello di Michele Primerano, assassinato nel settembre 2000 vicino al clan Alessio, in contrasto con la cosca Iona; e il duplice omicidio, commesso nello stesso anno, di Stefano Novello e Antonino Lo Monaco.

I beni sottoposti a sequestro sono due unità immobiliari a Belvedere Spinello e Santa Severina, nel crotonese, due auto di grossa cilindrata blindate, un autocarro e un rimorchio, una ruspa e un escavatore.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!