Crotone, arrestato per furto aggravato

Questo post é stato letto 21710 volte!

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Crotone, unitamente a quelli del reparto operativo del comando provinciale, hanno stretto le manette ai polsi di Pasquale Tetè, 37enne, nullafacente, noto alle forze dell’ordine.

I militari lo hanno sorpreso mentre tentava di forzare la porta di una «Fiat Punto», parcheggiata nei pressi della stazione ferroviaria. Accortosi di essere stato scoperto ha tentato di darsi alla fuga, per poiessere prontamente bloccato dai militari della radiomobile tempestivamente intervenuti. L’uomo aveva con sè un coltello multiuso di 10 centimetri e uno scalpellino in acciaio di 15 centimetri, verosimilmente utilizzati per forzare l’autovettura. Stamattina, il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Questo post é stato letto 21710 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *