Crotone, arrestati i killer del bambino ucciso sul campetto di calcio

I carabinieri del Comando provinciale di Crotone hanno arrestato i presunti assassini di Domenico Gabriele, il bambino di appena 11 anni ferito alla testa con un colpo di arma da fuoco. Era il 25 giugno del 2009 quando su un campo di calcetto a Margherita, nel comune della città calabrese, il piccolo stava giocando a pallone nel momento in cui un gruppo di sicari entrò in azione per uccidere Gabriele Marrazzo, un uomo di 35 anni. Il povero Domenico é morto dopo tre mesi di agonia. Nell’agguato altre otto persone rimasero ferite. Otto le persone finite in prigione con le accuse di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi, munizioni e materiale esplodente, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato e strage.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!