Calabria, La Giunta Regionale approva lo schema di programma per la messa in sicurezza e bonifica delle aree crotonesi

Calabria, La Giunta Regionale approva lo schema di programma per la messa in sicurezza e bonifica delle aree crotonesi

giunta regionale

E’ stato approvato dalla Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore alle Politiche dell’Ambiente Francesco Pugliano, lo schema di accordo di programma quadro per la definizione degli interventi di messa in sicurezza e bonifica nel sito di interesse nazionale “S.i.n.” di Crotone e delle aree fortemente compromesse da inquinamento ambientale dello stesso territorio.

Ai dieci milioni di euro – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – che il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, aveva messo a disposizione della Regione Calabria, per intervenire nelle aree pubbliche ricadenti nel sito di interesse nazionale di Crotone, la Giunta, nella riunione di oggi, presieduta dal Governatore Scopelliti, su proposta dell’assessore Pugliano, ha cofinanziato, con altri dieci milioni di euro, da rilevare sulle risorse del Por Calabria Fesr 2007/2013 (interventi di messa in sicurezza e bonifica delle aree pubbliche ricadenti all’esterno del perimetro del sito di interesse nazionale).

Con i venti milioni di euro dell’accordo di programma, la Regione è convinta di poter assicurare, attraverso l’azione congiunta con il Ministero dell’ambiente, gli interventi necessari per la messa in sicurezza, la bonifica e il recupero ambientale dei siti interessati all’inquinamento causato dalla presenza di conglomerato idraulico catalizzato (C.IC.).”Sono compiaciuto per l’attenzione ed il sostegno del presidente Scopelliti e dell’intera Giunta verso il territorio di Crotone – ha affermato l’assessore all’ambiente Pugliano – questo accordo di programma, dovrà restituire all’uso collettivo le aree compromesse da inquinamento e recuperarle, dopo le attività di bonifica, alle opportunità di sviluppo sostenibile, a tutela della salute pubblica e del territorio crotonese”.

“Sono soddisfatta per il lavoro dell’assessore all’ambiente Pugliano – ha dichiarato la vicepresidente Antonella Stasi – soprattutto perché si affronta un argomento su cui la Regione sta puntando molto, guardando con interesse al sano sviluppo dell’area di Crotone”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!