Traffico di cocaina sgominato nel reggino. Vari arresti

Traffico di cocaina sgominato nel reggino. Vari arresti

Vari gli arresti effettuati questa mattina dalla Direzione Distrettuale Antimafia e della Polizia di Stato di Reggio Calabria. Sgominato un traffico di cocaina nel reggino. Operazione della Direzione Distrettuale Antimafia e della Polizia di Stato di Reggio Calabria contro il traffico di cocaina.

Arresti per traffico di cocaina

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione della Polizia di Stato. È coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria. L’operazione, secondo quanto riportato in una nota, è finalizzata all’esecuzione di diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Le ordinanze sono a carico di elementi di spicco delle famiglie Mommoliti e Giorgi di San Luca e di altri soggetti della Locride e della Piana di Gioia Tauro. Le varie persone sono ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di cocaina.

‘NDRANGHETA, OPERAZIONE TRA CALABRIA E SVIZZERA: 75 ARRESTI

Arresti e sequestri

Numerose anche le perquisizioni eseguite. Scoperti bunker nelle abitazioni di alcuni arrestati. Le operazioni sono portate avanti dagli investigatori del Commissariato di P.S. di Siderno e della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria. E si avvalgono della collaborazione degli operatori dei Reparti Prevenzione Crimine della Calabria.

Circa 100 gli agenti della Polizia di Stato impiegati.

I particolari dell’operazione saranno stati resi noti nel corso della conferenza stampa presso la sala conferenze della Questura di Reggio Calabria. Presenti:

  • Procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri
  • Procuratore Aggiunto Giuseppe Lombardo
  • Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone.