Coronavirus a Rizziconi, un caso positivo e quattro negativi.

Coronavirus a Rizziconi, un caso positivo e quattro negativi.

eadv

Nuova comunicazione del sindaco Alessandro Giovinazzo in merito ai casi di Coronavirus a Rizziconi. Il primo cittadino aveva in un primo momento parlato di cinque casi sospetti, anche se la situazione dopo i tamponi è migliore delle aspettative:

CORONAVIRUS A RIZZICONI, CINQUE CASI SOSPETTI. ANNUNCIO DEL SINDACO

Casi Coronavirus a Rizziconi

Di seguito la comunicazione sulla pagina Facebook del sindaco in merito alla situazione dei casi di Coronavirus a Rizziconi:

Rendo noto che mi è stato comunicato dalle autorità competenti che uno dei tamponi effettuati sui 5 Cittadini posti in isolamento domiciliare è risultato positivo. Gli altri 4 negativi. Continueranno a restare in isolamento domiciliare monitorati dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASP.

Il caso positivo, da quanto acclarato, non ha avuto nei giorni scorsi alcun contatto a rischio con persone estranee ai propri conviventi. Si invita pertanto a non creare allarmismi e soprattutto a non divulgare false notizie che possono ingenerare panico tra la Cittadinanza. Qualsiasi aggiornamento verrà prontamente, e non appena accertato, reso noto alla comunità dal sottoscritto.

Coronavirus a Palmi, salgono a otto i casi positivi accertati. La situazione

Invito alla prudenza

Alessandro Giovinazzo, sindaco di Rizziconi, inoltre, invita tutti alla massima prudenza. E a non sottovalutare la situazione:

Quanto in questi ultimi giorni si sta verificando anche negli altri comuni della Piana, deve farci capire che il virus continua a circolare e non si può dare niente per scontato. È assolutamente necessario evitare qualsiasi atteggiamento di sottovalutazione del rischio nel rispetto di se stessi e di tutta la Comunità.

Le mascherine vanno usate ogni qualvolta si esce di casa, soprattutto quando non è possibile mantenere la distanza di sicurezza specie nei luoghi al chiuso.Osservare le semplici regole di base non è cosa impossibile, al contrario è fattibilissima e soprattutto i più giovani vanno sollecitati a farlo già a partire dalle famiglie. Non mi stancherò mai di dirlo: agire con responsabilità nel rispetto di tutti», conclude il primo cittadino.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.