Coronavirus a Reggio, bollettino del Gom: un nuovo contagio e 7 ricoverati

Coronavirus a Reggio, bollettino del Gom: un nuovo contagio e 7 ricoverati

Un nuovo caso positivo al Coronavirus e 7 pazienti ricoverati. E’ quanto emerge dal bollettino del GOM nella giornata ordierna.

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 168 soggetti, di cui 1 è risultato positivo al test.

Poche ore prima, come da consuetudine, era stato emanato il comunicato della Regione Calabria che, in pratica, anticipava il caso di positività:

CORONAVIRUS IN CALABRIA, DATI REGIONE 5 GIUGNO

Dati del GOM

Nella nota diramata dal GOM, si evidenzia che:

I pazienti correlati alla pandemia attualmente in Ospedale sono 7, di cui 5 positivi al CoViD-19. Tutti sono ricoverati in degenza ordinaria nell’Unità Operativa di Malattie Infettive.

Uno dei pazienti è il contagiato confermato oggi; per 2 soggetti, invece, era già stata data comunicazione dall’A.S.P. di Reggio Calabria. Questi 3 pazienti erano tutti già in isolamento domiciliare obbligatorio.

Per quanto concerne i 2 positivi restanti, si tratta di pazienti precedentemente dimessi che sono stati nuovamente ricoverati.

16 i pazienti deceduti fino ad oggi in seguito al Coronavirus (altri tre decessi sono stati registrati al di fuori dell’Ospedale di Reggio Calabria). I dimessi perché guariti sono 69.

Ulteriori raccomandazioni

La Direzione Aziendale del G.O.M. continua a raccomandare a tutta la cittadinanza il rispetto delle misure di prevenzione del contagio col medesimo senso civico fin qui dimostrato. In particolare, si ricorda di rispettare la distanza interpersonale nonché di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti.

Per informazioni, o in caso di sintomi sospetti, si esorta a non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.