Sant’Agata d’Esaro (Cs), il sindaco da le dimissioni dopo l’aggressione

Sant’Agata d’Esaro (Cs), il sindaco da le dimissioni dopo l’aggressione

Antonio Bisignani, sindaco di Sant’Agata d’Esaro, ha rassegnato le dimissioni. L’amministratore era stato aggredito la scorsa settimana da due sconosciuti in un vicolo, di notte. Un episodio culmine di una serie di atti intimidatori che sono iniziati già  durante la campagna elettorale dello scorso anno. A leggere la lettera di dimissioni é stato il vicesindaco Luca Branda nel corso del consiglio comunale convocato per l’approvazione del bilancio ieri pomeriggio. Nella missiva si fa riferimento all’ultimo episodio, il piu’ grave di tutti per essere avvenuta con l’aggressione fisica, e il timore per l’incolumità di Bisignani e dei suoi familiari. Per domenica prossima é stata convocata una manifestazione pubblica con amministratori e rappresentanti politici per esprimergli solidarietà a Bisignani.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!