San Lucido (CS), incontro-dibattito su “La donna nel mondo del lavoro”

Una commissione per le pari opportunità aperta alle donne e agli uomini del territorio. È la proposta scaturita dall’incontro-dibattito sul tema “La donna nel mondo del lavoro” che si è tenuto ieri nella sala polifunzionale di San Lucido, organizzato dal Comitato delle Pari Opportunità comunale, organismo presieduto da Floriana Chiappetta. All’incontro, moderato dalla giornalista Maria Francesca Calvano, hanno partecipato la criminologa, psicoanalista e psicopedagogista all’Università della Calabria Simonetta Costanzo; la consigliera di Parità della Provincia di Cosenza Rosellina Madeo e il sindaco del comune tirrenico Antonio Staffa.

I relatori hanno sottolineato l’importanza di parlare oggi di un tema solo apparentemente superato e che invece è ancora attuale come la mancata parità tra i generi: uomo e donna continuano a non godere delle stesse opportunità praticamente in tutti gli ambiti della vita quotidiana, dalla famiglia al lavoro, alla politica. Basti pensare, ad esempio, all’esigua rappresentanza che il genere femminile ha nelle istituzioni di governo o ai vertici aziendali.

Perché si raggiunga una reale parità tra uomo e donna, molto potrebbe dipendere, com’è stato evidenziato, dall’impiego di risorse per la creazione di strutture di sostegno alle famiglie come gli asili nido: si tratta di uno dei molteplici interventi da attuare per garantire alle donne le stesse opportunità di lavoro e di carriera di cui gode l’uomo. È questo uno dei tantissimi spunti emersi da un dibattito intenso e vivace, al quale ha preso parte una platea composta quasi esclusivamente da donne, che hanno affrontato da più punti di vista diversi argomenti, specialmente il tema del “mobbing” attraverso la riflessione su alcuni contributi video.

Altra tematica, la triste riflessione che il mondo del lavoro, così dominato dalla corsa sfrenata al denaro ed al potere e dalle ciniche leggi del mercato, disperde spesso risorse preziose, quali le qualità particolari della donna, potenzialmente capaci di offrire un valore aggiunto.

La presidente del Comitato delle Pari Opportunità, Chiappetta, ha lanciato la costituzione di una commissione sul tema, aperta alla partecipazione di quanti vogliano offrire il proprio contributo alla crescita socio-culturale della comunità, attraverso la creazione di momenti di riflessione comune su problemi e tematiche d’interesse generale, finalizzati anche ad acquisire consapevolezza sull’utilità di impegnarsi insieme per rimuovere gli ostacoli culturali che impediscono le pari opportunità. Molte donne hanno già dato la loro disponibilità a far parte della commissione.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!