Rossano (Cs), GdF denuncia impresa per evasione fiscale da 2,5 mln

Rossano (Cs), GdF denuncia impresa per evasione fiscale da 2,5 mln

guardia-di-finanza

guardia di finanza

La compagnia della Guardia di Finanza di Rossano ha scoperto una rilevante evasione fiscale realizzata da una societa’ operante nel settore dell’edilizia la quale, sebbene avesse emesso diverse fatture di vendita, non aveva mai provveduto ad effettuare la relativa dichiarazione dei redditi, divenendo cosi’ evasore totale agli occhi dello Stato.

L’impresa, infatti,  con sede a Mandatoriccio (Cosenza)e con varie unita’ operative anche nel Nord Italia, e’ risultata completamente sconosciuta al Fisco e, nonostante avesse realizzato numerose ville, appartamenti ed altro, non ha mai dichiarato alcun reddito. Infatti dall’attivita’ ispettiva eseguita e’ stata constatata l’omessa dichiarazione di ricavi conseguiti pari a circa 2.500.000 euro e la conseguente evasione di imposta sul valore aggiunto pari a circa euro 250.000.

In virtu’ della consistente evasione fiscale accertata, e’ stata avviata la procedura di richiesta di misure cautelari patrimoniali a tutela del credito erariale ai competenti uffici finanziari, di sequestro ed ipoteca del consistente patrimonio mobiliare ed immobiliare accertato di proprieta’ e nella disponibilita’ della societa’. L’amministratore della societa’ e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Rossano, perche’ ritenuto responsabile del reato di evasione fiscale.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!