Cosenza, otto arresti nel villaggio rom

Cosenza, otto arresti nel villaggio rom

Operazione disposta dalla Procura della Repubblica, compiuta dalla Squadra mobile della Questura di Cosenza per l’esecuzione di otto ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti pregiudicati appartenenti alla comunità rom e accusati di associazione per delinquere finalizzata ad estorsione, furti e ricettazione. Nell’inchiesta ci sono anche alcune decine di indagati.

Le persone arrestate sono Antonio Bevilacqua, 21 anni; Armando Bevilacqua, 23 anni; Francesco Bevilacqua, 21 anni; Fioravante Manzo, 20 anni; Cosimo Bevilacqua, 38 anni, Antonio Berlingeri, 20 anni; Francesco De Luca, 28 anni; Antonio Manzo, 45 anni, tutti residenti a Cosenza e con precedenti di polizia e penali.

Gli arrestati sono considerati i promotori di una stabile associazione per delinquere attiva nel capoluogo e stabilmente strutturata per commettere estorsioni, furti, ricettazione e rapine.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Cosenza attraverso il lavoro del Procuratore Capo Dario Granieri, del procuratore aggiunto Domenico Airoma e del sostituto procuratore Antonello Tridico.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!