Bisignano (CS), proseguono i lavori di realizzazione delle 8 vele sulla Collina

Bisignano (CS), proseguono i lavori di realizzazione delle 8 vele sulla Collina

vele sulla collina Bisignano

vele sulla collina Bisignano

di Mario Guido
Nonostante la proroga di novanta giorni chiesta ed ottenuta sulla data di consegna dei lavori dalla Ditta appaltatrice, proseguono, con un buon ritmo, i lavori di riqualificazione con Verde attrezzato della Piazza della Collina Castello di Bisignano che prevedono una spesa complessiva di 300 mila euro.
Ultimati i lavori di pavimentazione della vasta area prospiciente i due edifici scolastici e gli Uffici della Direzione Didattica esistenti sulla Collina, i lavori in corso interessano gli spazi a ridosso della Palestra Comunale, un grosso edificio di 700 mq. attaccato ad uno degli edifici scolastici e il Museo della Liuteria.
Proprio su queste superficie, il progettista architetto, Massimo Chiodo, forse, al fine di rompere la monotonia delle strutture già esistenti, ha fatto erigere otto vele di cemento armato, snelle e a forma triangolare che, alla pari di preistorici monoliti, hanno il compito di abbellire l’intero piazzale sulla Collina.
E’ nell’idea del progettista dedicare ciascuna vela ad ognuno degli otto rioni storici di Bisignano, per cui è previsto che su ciascuna di queste strutture sarà riprodotto un elemento identificativo del rione prescelto. Sulla sommità di ciascuna vela sarà attivato un punto luminoso, mentre alla loro base saranno sistemate panchine ed altri arredi urbani.
Una volta completati tutti i lavori la Piazza della Collina Castello diventerà una meta turistica e non solo per gli abitanti di Bisignano. Tuttavia la realizzazione di questo progetto farà mettere definitivamente da parte l’antica idea degli Amministratori comunali del passato che avevano pensato di costruire una sorta di torre che doveva ricordare la primitiva altezza della Collina, circa 80 metri al livello del Viale Roma.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!