Catanzaro, rimanere in carcere il romeno che aggredisce e violenta giovane donna

di Francesco Iriti

 Le indagini degli agenti della squadra mobile sono dirette dal sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro, Alberto Cianfarini.

Restera’ in carcere il romeno Ion Ihorghe Ciceu, di 31 anni, arrestato nei giorni scorsi a Catanzaro con l’accusa di avere violentato una ragazza di venti anni dopo averla aggredita mentre era con il fidanzato.

 Lo ha deciso il Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Catanzaro, Tiziana Macri’.

Ciceu, che  e’ stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Catanzaro poco dopo la violenza sessuale,nel corso dell’udienza di convalida  si e’ avvalso della facolta’ di non rispondere.  L’uomo e’ stato individuato dopo la descrizione fornita dalla coppia di fidanzati aggrediti.

Il romeno e’ stato riconosciuto nel corso di un confronto.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!