Catanzaro, l’Associazione Amare Marina: “Costruire e non distruggere”

Costruire e Non Distruggere!

Un’associazione nasce con l’intento di costruire non per distruggere, detto questo assunto ci sentiamo di fare una breve analisi sulla situazione odierna nel quartiere marinaro.

 A nostro modo divedere qualcosa si è mosso ed ovviamente non ci riferiamo solo alle istituzioni ma anche alleattività commerciali, ai cittadini e alla sicurezza (interessante il progetto Estate Sicura sicuramente da rimodulare per ripeterlo in futuro).

Le città generalmente sono fondate sul corretto apporto tra tutte le categorie.

Se ad esempio sul nuovo lungomare di Giovino parcheggiano macchine di elevatacilindrata (Suv in primis) sicuramente appartenenti a classi cosiddette “Agiate” allora forse anche lamedia borghesia a Catanzaro da un cattivo esempio, anzi gode nell’esercitare il suo Status Quo, di per contro troviamo una cattiva progettazione da parte dell’amministrazione comunale, ed unamancanza di controllo agli organi preposti (a tal proposito chiediamo fin da ora per la prossimastagione estiva la presenza di una pattuglia della Polizia Provinciale fissa tra Pineta di Giovino eArea Teti per vigilare).

La città è sporca? Anche su questo aspetto le colpe sono ascrivibiliall’Aimeri (esistono aziende private che gestiscono tramite i capitolati d’appalto la cosa pubblica e sono soggetti a regole, talvolta anche su segnalazione dei cittadini, l’azienda ha l’obbligo di intervenire in tempi certi), ma anche ai singoli cittadini ed ovviamente agli organi di controllo (almomento non risultano ad esempio contravvenzioni per proprietari di cani sprovvisti di paletta etc..).

 L’11 Ottobre si discuterà in Consiglio Comunale Il “Piano Spiaggia”, ci auguriamo da parte ditutti- maggioranza ed opposizione- un voto condiviso per preservare la vocazione turistica delcomprensorio Giovino-Alli (per vocazione turistica intendiamo camping, area sosta camper,alberghi e servizi), nel caso lo stesso non dovesse passare in questa legislatura auspichiamo che ilprossimo sindaco confermi comunque queste linee direttive.

Infine chiudiamo con una buona notizia ovvero l’illuminazione di uno dei simboli della città, la Tonnina, grazie ad un progetto dell’Amministrazione Provinciale (sollecitata su FB dal mitico Vincenzo Ranieri!), con l’augurio che l’imponente monumento illumini un percorso di crescita dell’intera città!

Il Direttivo di A…mare Marina

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!