Condannato un ultrà del Crotone per cori contro la Polizia

Questo post é stato letto 21010 volte!

La Cassazione conferma la condanna a 5 mesi e 10 giorni per un supporter rossoblù che lanciava i cori offensivi con il megafono.

In particolare, Gaetano S., è stato condannato per istigazione all’ingiuria perchè con il megafono sollecitava gli altri ultrà – durante l’incontro Crotone-Reggina del 27 agosto 2006 – a ripetere slogan come le forze dell’ordine <<che vanno rispettate ed onorate come qualsiasi altra categoria professionale>> . Lo sottolinea la Cassazione (sentenza 4081 della Prima sezione penale) confermando appunto la condanna.

Questo post é stato letto 21010 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *