Calabria. Gaudio rinuncia all’incarico di commissario

Calabria. Gaudio rinuncia all’incarico di commissario

eadv

Eugenio Gaudio, appena nominato dal Consiglio dei ministri nuovo commissario alla Sanità in Calabria, ha rinunciato al suo incarico.

Lo ha annunciato lo stesso rettore uscente dell’Università La Sapienza di Roma. È il terzo commissario alla Sanità che si dimette in Regione.

Alla base della sua decisione, ci sarebbero “Motivi personali e familiari me lo impediscono”.

Gino Strada potrebbe assumere il ruolo? Il diretto interessato smentisce:

Nessuna proposta formale. Mi sembra che la situazione sia già abbastanza difficile per i cittadini calabresi senza che diventi anche grottesca.