Annozero, De Magistris attacca: “Gasparri rispetti i giornalisti calabresi”

“Gasparri dovrebbe avere rispetto verso tutti quei giornalisti calabresi che ieri sera ad Annozero hanno dato un’immagine di speranza a tutto il Paese. Come può il senatore Gasparri pronunciare parole così offensive verso quanti, con coraggio e libertà, scelgono di raccontare la collusione fra ndrangheta e politica, esponendosi ai clan e alla loro violenza?

Esperto di macchine del fango e di diffamazione è il suo capo, il presidente del Consiglio, ormai noto come il grande architetto dei dossier e del killeraggio politico”. Lo dichiara Luigi De Magistris, Idv, presente ieri ad Annozero.

“Da un uomo che siede in Parlamento la società civile calabrese si sarebbe aspettata ben altre parole: di sostegno a chi lotta contro il crimine e a quell’informazione che offre visibilità a questa battaglia. Gasparri, è comprensibile, preferisce una Rai “minzolinizzata”, conclude.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!