Alta Velocità verso Sud: Perugia dice sì

Alta Velocità verso Sud: Perugia dice sì

Approvato pochi giorni fa, l’ordine del giorno che impegna l’amministrazione comunale di Perugia ad attivarsi per ottenere l’avvio del collegamento all’Alta Velocità verso Sud.

Alta Velocità verso Sud, consiglio comunale di Perugia approva

Il consiglio comunale di Perugia nei giorni scorsi ha approvato all’unanimità l’odg su: “attivazione collegamento ferroviario Alta Velocità verso Sud”.

Innegabile il successo del recente collegamento Frecciarossa da Perugia a Milano. Un successo che è andato contro le previsioni di mercato della stessa Trenitalia. Illustrando l’atto nel Consiglio perugino, la capogruppo M5S Cristina Rosetti ha spiegato: “Un dato che incoraggia la possibilità di avviare l’aggancio dell’Alata Velocità verso Sud. Questo consentirebbe all’Umbria di collegarsi in modo efficace con le regioni Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia”.

Perugia – Reggio Calabria

Nell’ordine del giorno si sottolinea che: “Nel dettaglio il prolungamento della corsa dei Frecciargento 8351, Roma-Reggio Calabria e il corrispondente 8358 su Perugia, consentirebbe il collegamento di Perugia e dell’Umbria all’Alta Velocità verso Sud; La tratta Roma – Perugia verrebbe percorsa in meno di due ore, anche con le fermate di Assisi, Foligno, Spoleto e Terni; in definitiva l’intera relazione Perugia-Reggio Calabria e viceversa si coprirebbe in circa 6 ore e 55 minuti”.

Notevole risparmio di tempo

“Il collegamento – si evidenzia ancora – tramite treno Freccia tra i due capolinea avrebbe una velocità commerciale media di circa 122 km/h; quando la velocità, a mezzo automobile, è di circa 97 km/h e con il bus di circa 70,3 km/h; quindi, i tempi di percorrenza a mezzo AV sono più che competitivi rispetto all’uso dell’auto privata (8h:41) ed ai tempi di percorrenza a mezzo bus (12h:00); Peraltro risulta essere in atto la velocizzazione della direttrice Tirrenica, da Salerno a Reggio Calabria, fino a 200 km/h: con ciò, la percorrenza potrebbe diminuire di altri 30 minuti e la velocità commerciale dell’AV verso Sud potrebbe incrementarsi sino a 131km/h ovvero poco meno della velocità commerciale del Frecciarossa, Perugia – Milano, che è attestata a 137 km/h”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!