Marra (MAP): “Il buonismo europeo porta solo a lutti”

Marra (MAP): “Il buonismo europeo porta solo a lutti”

“Dopo gli attentati di Parigi , l’ Europa non si aspettava di essere colpita al centro del suo cuore , proprio a Bruxelles: pensava forse che con l’aumento delle misure di sicureza sarebbe tutto finito , pensava forse che non ci sarebbero stati più attentati e che quindi non ci fosse più povera gente a rimetterci la vita per colpa di personaggi a cui non interessa niente della propria vita e tantomeno della vita degli altri ; forse l’ Europa pensava che togliendo i crocefissi dalle scuole poteva frenare l’ira di queste “bestie “ oppure dando ordini sulle forme e lunghezza dei cetrioli o i formaggi senza latte o addirittura modificando le nostre abitudini occidentali nell’alimentazione potesse servire da integrazione , ma per quanto mi riguarda le sottomissioni di un popolo non vanno mai bene anzi dimostrano l’immaturità verso un fenomeno di cui stiamo vedendo i risultati , il cosiddetto “ti do un dito e ti prendi tutto il braccio”.
E’ il commento ai recenti attentati alla capitale europea del presidente del “Movimento Autonomo Popolare” Pietro Marra.

“Accoglienza e integrazione solo per fare “ business” cioè un traffico di essere umani legalizzato ha portato a tutto questo , gente che si vede abbondanata e che quindi reagisce .
Questo lo vediamo anche in Italia, profughi che scappano e che vengono fatti scappare dai famosi centri di accoglienza e che quindi vagano per le città in cerca di fortuna ma che risultano ancora dopo mesi sui libri paga delle associazioni che ovviamente riscattano ancora la quota di permanenza.
Gente che si rifugia in degli appartamenti dove si ritrovano anche in dieci persone , uno sopra l’altro come degli “animali” in cerca di rifugio e che poi quando arrivano all’esasperazione se la prendono con il primo che passa per strada oppure che formano barricate per strada o distruggono alberghi perchè non hanno la linea wi-fi e ancora che negli angoli di alcuni quartieri si sono formati dei propri bagni pubblici all’aperto con degli odori nauseanti”.
“Il buonismo europeo ma per lo più quello italiano degli ultimi due anni ci sta portando all’esasperazione ma quello che mi fa più schifo e vedere alcuni politici di primo livello continuare a fare finta di niente facendo discorsi nauseanti quali “risolveremo tutto con la cultura” e non capire che il nostro futuro e la nostra libertà sono a rischio proprio perchè non siamo più nelle condizioni di poter mandare in tranquillità i nostri figli ad esempio in gita di fine anno , sapendo che in giro c’e’ gente che è pronta a fare attentati.
Concludo e mi chiedo il perchè non si agisce anche per la popolazione africana , visto che siamo così “ buonisti” da lasciare morire tantissimi bambini africani che a volte non raggiungono i 10 kg. di peso: la mia risposta è che salvare queste povere vite umane non da utile a nessuno e purtroppo quando non si guadagna denaro tutto il resto non conta”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!