Concluso con successo il memorial “Vincenzo Infortuna” a Chorio

Concluso con successo il memorial “Vincenzo Infortuna” a Chorio

Concluso il X memorial Vincenzo Infortuna a Chorio di S. Lorenzo. Manifestazione sportiva a scopo benefico a supporto dell’AISLA.

X memorial Vincenzo Infortuna

Si è concluso il 30 dicembre, a Chorio di San Lorenzo il X memorial Vincenzo Infortuna, XV torneo Amatoriale San Gaetano Catanoso. Manifestazione calcistica che ha visto competere con impegno e fair play tre formazioni del comprensorio. Nel triangolare si è affermata la compagine di casa, gli Amatori Calcio Chorio del Presidente Salvatore Tripodi. La squadra si è quindi imposta sullo Sporting Melito del Presidente Enzo Anghelone e sul Musopunuti di Mimmo Infortuna.

Questi i risultati:

Sporting Melito-Musopuniti 1 a 1 dopo tempi regolamentari e 4 a 2 dopo i rigori;
Amatori Calcio Chorio Musopuniti 1 a 0;
Sporting Melito – Amatori Calcio Chorio 1 a 0.

La manifestazione aveva scopo benefico. La cospicua somma raccolta è stata devoluta alla sezione AISLA di Reggio Calabria per le sue attività quotidiane di supporto ai pazienti affetti da Sindrome Laterale Amiotrofica ed alle loro famiglie. La SLA è una malattia neurodegenerativa con prognosi infausta, colpisce di più i giovani. La malattia è caratterizzata da rigidità muscolare, contrazioni muscolare e graduale debolezza a causa della diminuzione delle dimensioni dei muscoli. Ciò si traduce quindi in difficoltà di parola, di deglutizione e, infine, di respirazione.

I ringraziamenti

Il Dott. Salvatore Tripodi ha ringraziato gli sponsor per il loro contributo; ma anche gli atleti per la disponibilità e l’impegno con cui hanno onorato l’evento; i soci e gli operatori dell’AISLA per l’importante attività che svolgono sul territorio reggino e calabrese. Ringraziamenti anche al sindaco Russo per la concessione dell’impianto sportivo di Chorio in cui si sono svolti gli incontri.
La Segretaria AISLA Tina Vadalà, ha ringraziato la famiglia Infortuna e tutti partecipanti per la sensibilità verso i malati di SLA e ha raccontato le attività dell’associazione.
Manuela Infortuna, figlia di Vincenzo, nel ringraziare tutti ha ribadito quindi l’impegno sociale della famiglia.

I presenti

Tra i presenti, il sindaco di S. Lorenzo, Bernardo Russo,  lo stesso ha ribadito la vicinanza dell’amministrazione Comunale per l’iniziativa con un fine così “nobile” come la raccolta di fondi a favori dei pazienti affetti da SLA.

Il Presidente Dott. Salvatore Tripodi ha infine salutato tutti i convenuti, ricordando che ci sarà a breve una manifestazione in collaborazione con il Circolo didattico “De Amicis” Bagaladi – S. Lorenzo – Melito, con l’organizzazione di due borse di studio. Il progetto giunto alla terza edizione va a favore degli studenti del Plesso scolastico di Chorio grazie al contributo della famiglia Infortuna.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!