Un uomo tratto in arresto a Fossato Jonico (Rc)

Un uomo tratto in arresto a Fossato Jonico (Rc)

Un uomo tratto in arresto a Fossato Jonico.

Questa mattina un uomo di 46 anni, incensurato, é stato arrestato dai Carabinieri. É ritenuto responsabile di detenzione abusiva di armi da guerra, di armi comuni da sparo e ricettazione. 

L’arresto é stato eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo diretti dal Maggiore Gianluca Piccione. L’uomo é residente nella frazione Fossato del Comune di Montebello Ionico, in provicia di Reggio Calabria.

Le operazioni erano iniziate grazie all’attività dei Carabinieri della Stazione di Saline di Montebello Ionico. Gli uomini guidati dal Maresciallo Magg. Davide Micale erano alla ricerca di un’arma.

Arresto a Fossato Jonico

Il controllo quindi presso l’abitazione dell’uomo permetteva di rinvenire l’arma. I militari quindi decidevano di approfondire il controllo effettuando una mirata attività di perquisizione. All’interno dell’abitazione venivano pertanto rinvenute altre armi abilmente occultate in diversi anfratti. Tra queste una pistola mitragliatrice artigianale cal. 9 priva di matricola. Ed anche una pistola semiautomatica cal. 7,65 priva di canna e con matricola illeggibile, priva di canna. Inoltre, sono state ritrovate centodieci cartucce di vario calibro, ogive, bossoli ed attrezzatura per il caricamento di cartucce.

L’uomo, pertanto, é stato arrestato e condotto presso la casa circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria. Resterá a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!