Ospedale di Melito Porto Salvo, a rischio fondi Inail per la ristrutturazione

Ospedale di Melito Porto Salvo, a rischio fondi Inail per la ristrutturazione

L’allarme arriva dai territori. Un rischio che l’Asp di Reggio Calabria deve scongiurare, e che soprattutto, certamente non lascia indifferenti gli amministratori dell’Associazione dei Comuni dell’Area Grecanica, i quali, bene hanno fatto ad interessare della questione il governatore della Calabria nonché commissario alla sanità regionale Roberto Occhiuto.

Il circolo di Fratelli d’Italia di Melito Porto Salvo ha espresso tutta la sua preoccupazione per il rischio che l’ospedale Tiberio Evoli possa perdere un finanziamento dell’Inail di oltre 40 mln di euro previsti per la sua ristrutturazione.

Ospedale di Melito Porto Salvo, l’allarme

In Commissione sanità saranno auditi i vertici Asp, e chiederò al Commissario dott. Scaffidi, di riferire in merito alla vicenda riguardante il nosocomio di Melito. Secondo quanto emerso da una riunione tra i sindaci e i funzionari dell’ufficio tecnico dell’Azienda sanitaria, quest’ultima, avrebbe palesato l’orientamento, già anticipato dal commissario dott. Scaffidi per vie formali, di voler aderire al piano Inail solo per la ristrutturazione di altri presidi ospedalieri, sottovalutando di fatto la funzionalità del “Tiberio Evoli” per la sanità dell’ intera Area Grecanica.

Giuseppe Neri, Capogruppo FDI Regione Calabria, interviene sulla vicenda aggiungendo che il nosocomio melitese rappresenta 

un’eccellenza medica ma anche un polo di decongestione per le tante esigenze sanitarie della città di Reggio Calabria, pertanto, la riqualificazione della struttura rappresenta un passaggio fondamentale per ribadire la centralità dell’ospedale di Melito per tutti i territori metropolitani della fascia ionica.

La situazione

Sulla scorta di quanto emergerà nell’audizione del Commissario Scaffidi in Commissione Sanità, sarà mia premura comunicare al Governatore Roberto Occhiuto lo stato dell’arte di una situazione che interessa – conclude Neri – una struttura sanitaria fondamentale per l’intero territorio dell’Area Grecanica di Reggio Calabria, consapevole, che saprà individuare le soluzioni adeguate per non perdere il finanziamento Inail.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.